Mozia e il mistero del “Giovinetto in tunica”

Un rifugio incantevole e incastonato nella storia, che da sempre si veste di un riflesso di magia, dove l’impatto con il mare, circondato dal fascino di una solitudine delicata, toglie il fiato a chi vi accede e vi scopre i tramonti addolciti dalla luce di quel paesaggio dai colori irruenti, dalla natura senza rumori, dal fascino del creato che lì, prende per mano, e fa respirare la bellezza che non si immagina.

Visualizza l’articolo completo

Comments are closed.
it_IT
it_IT en_GB